Pfizer su Theracon, biotech specializzata in malattie rare

Pfizer su Theracon, biotech specializzata in malattie rare
Condividi:
Share

Con un’offerta da 340 milioni di dollari subito e fino a 470 milioni di dollari in ulteriori obiettivi chiave raggiunti, Pfizer è pronta ad acquistare la biotech Therachon e il suo trattamento per una forma di nanismo disarmonico, noto anche come acondroplasia.

Therachon si è imposta, negli ultimi anni, come una delle aziende biotech europee impegnata nelle malattie rare più finanziate, attirando 100 milioni di dollari di investimenti da diverse realtà, tra cui Novo Holdings e OrbiMed.

Questi finanziamenti hanno reso possibile l’avanzamento degli studi su TA-46, una ‘trappola’ per ligandi FGFR3 progettata per prevenire l’eccessivo signaling, sopprimendo così la crescita ossea nelle persone con acondroplasia.

La pipeline di Therachon include anche un analogo sintetico GLP-2 che l’azienda biotech ha fatto suo con l’acquisizione di GlyPharma Therapeutic nel 2018.

Taggato con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*