Pfizer Merck KGaA: ok del NICE a Bavencio nel carcinoma a cellule di Merkel

5 marzo, 2018 nessun commento


Pollice alzato del National Institute for Health and Care Excellence (NICE) per il rimborso di Bavencio (avelujmab), il farmaco di Pfizer e Merck KGaA per la cura del carcinoma a cellule di Merkel. Il watchdog britannico ha raccomandato Bavencio per l’uso di routine negli adulti che hanno già ricevuto uno o più cicli di chemioterapia in Inghilterra, Galles e Irlanda del Nord. Per quanto riguarda l’Inghilterra, in particolare, anche i pazienti non ancora sottoposti a chemioterapia avranno la possibilità di ricevere il farmaco grazie al Cancer Drugs Fund (CDF). Ovviamente è previsto che i produttori di farmaci forniscano uno sconto già concordato, noto come schema di accesso al paziente. NICE ritiene che Bavencio “abbia il potenziale per essere utile anche come trattamento di prima linea”, ma c’è bisogno di un maggior numero di dati.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*