Pfizer e Boheringher Ingelheim acquistano library per anticorpi monoclonali

12 gennaio, 2018 nessun commento


SuperHuman 2.0, la library di anticorpi monoclonali umani di Distributed Bio, ha suscitato l’interesse di Pfizer e Boehringer Ingelheim che hanno ottenuto la licenza della piattaforma per la scoperta di nuovi farmaci. Distributed Bio ha analizzato migliaia di sistemi immunitari umani con la sua piattaforma di apprendimento automatico AbGenesis e ha prodotto la library SuperHuman con 76 miliardi di anticorpi monoclonali umani. In virtù di due accordi separati, Pfizer e Boehringer utilizzeranno la piattaforma per schermare e identificare gli anticorpi da utilizzare come agenti terapeutici. Le due big pharma hanno anche ottenuto un accesso continuo ai futuri uploads della piattaforma. Distributed Bio in cambio otterrà importi, non divulgati, dalle quote annuali di licenza e ulteriori somme future legate a specifici traguardi.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*