NovoNordisk, le vendite dei GLP-1 spingono all’ottimismo per il 2021

Condividi:
Share

(Reuters) – Dopo i risultati del Q4 2020 in linea con le aspettative, NovoNordisk è ottimista per quanto riguarda le vendite e gli utili del 2021. La pharma danese si aspetta per l’anno in corso un aumento delle vendite e dell’utile operativo rispettivamente del 5%-9% e del 4%-8%.

L’ottimismo  è in gran parte da attribuire alla ottime performance dei farmaci GLP-1 Ozempic e Rybelsus, che mimano un ormone intestinale che stimola la produzione di insulina.

“I risultati finanziari riflettono la crescita delle vendite sia nelle operazioni internazionali che in quelle in Nord America. Crescita che è guidata da un maggior numero di pazienti che utilizzano i nostri trattamenti GLP-1”, ha affermato in una nota il CEO Lars Fruergaard.

L’utile operativo per il periodo da ottobre a dicembre è sceso del 6% rispetto all’anno precedente, attestandosi a 11,2 miliardi di corone danesi (1,81 miliardi di dollari), in linea con le previsioni degli analisti. Le vendite di NovoNordisk hanno raggiunto 32,1 miliardi di corone nel quarto trimestre 2020, a fronte della media di 31,8 miliardi prevista dagli analisti.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento