Novartis: ok FDA a Promacta nell’anemia aplastica grave

19 novembre, 2018 nessun commento


(Reuters Health) – La FDA ha dato il via libera all’uso di Promacta, il farmaco di Novartis a base di eltrombopag per il trattamento di bassi livelli di piastrine, nella terapia di una rara malattia genetica del sangue, l’anemia aplastica grave (SAA – severe aplastic anemia) resistente ai trattamenti. In particolare, il farmaco sarà usato in combinazione con una terapia immunosopressiva standard nei bambini sopra i due anni.

Questa forma di anemia è una malattia del sangue in cui il midollo osseo di un paziente non riesce a produrre una quantità sufficiente di globuli rossi, globuli bianchi e piastrine. Si tratta di una malattia potenzialmente fatale.

Promacta è approvato in 90 Paesi nel mondo per il trattamento della porpora trombocitopenica cronica immune. Nel 2019 l’indicazione per la SAA potrebbe arrivare anche dall’Europa.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Healtrh Industry)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*