Novartis: CHMP approva aggiornamento indicazioni di Cosentyx

6 luglio, 2017 nessun commento


Novartis ha annunciato che il CHMP ha approvato un aggiornamento delle indicazioni del secukinumab (Cosentyx), il primo inibitore di interleuchina-17A (IL-17A) approvato per il trattamento della psoriasi. L’aggiornamento delle indicazioni comprende i dati a 52 settimane dello studio CLEAR, che dimostrano la superiorità a lungo termine del secukinumab rispetto all’ustekinumab nella psoriasi. Le indicazioni aggiornate comprendono anche l’uso del secukinumab per il trattamento della psoriasi del cuoio capelluto da moderata a severa. “Siamo lieti di questi due importanti aggiornamenti delle indicazioni per il secukinumab, il primo inibitore di IL-17A approvato per il trattamento della psoriasi. Al fine di migliorare in modo significativo la qualità della vita dei pazienti, stiamo continuando a esplorare nuove aree di applicazione per il secukinumab, come per esempio la psoriasi del cuoio capelluto”, ha dichiarato Vas Narasimhan, Global Head, Drug Development e Chief Medical Officer di Novartis. “Secukinumab è un trattamento pionieristico e innovativo  per le persone che vivono con malattie autoinfiammatorie, e siamo orgogliosi di continuare a espandere le alternative terapeutiche per un numero sempre maggiore di pazienti”L’aggiornamento delle indicazioni è applicabile a tutti i Paesi dell’Unione Europea e dell’Area Economica Europea. Il secukinumab è approvato in oltre 75 Paesi per il trattamento della psoriasi a placche da moderata a severa. Il secukinumab è anche approvato in oltre 70 Paesi per il trattamento dell’artrite psoriasica e della spondilite anchilosante attiva.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*