Novartis: bonus ai dipendenti che rispettano comportamento etico

20 settembre, 2018 nessun commento


(Reuters Health) – I dipendenti di Novartis che soddisfano o superano le aspettative a livello di comportamento etico riceveranno un bonus in denaro, che potrà anche superare un terzo dello stipendio. Per il CEO Vas Narasimhan il consolidamento della reputazione dell’azienda svizzera è una priorità. I dipendenti saranno valutati con un punteggio da 1 a 3, in base al loro valore e al loro comportamento. Ricevere un 2, che significa ‘soddisfare’ le aspettative, o un 3, con un comportamento ‘modello’, consente al dipendente di ottenere un bonus fino al 35% del suo stipendio. Novartis ha da poco nominato un nuovo responsabile etico, Klaus Moosmayer, che arriva da Siemens.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Health News)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*