Novartis: accordo con NHS per Kymriah in UK

6 settembre, 2018 nessun commento


(Reuters Health) – Accelerare l’accesso alla costosa terapia CAR-T Kymriah (tisagenlecleucel) e renderla disponibile a bambini e giovani con leucemia aggressiva e in cui altri farmaci hanno fallito. È questo il senso dell’accordo tra il National Health Service (NHS) inglese e Novartis, l’azienda produttrice del trattamento.I soldi per pagare la terapia, secondo NHS, saranno presi dal Cancer Drugs Fund, istituito proprio per accelerare l’accesso agli antitumorali più promettenti. Il prezzo di listino di Kymriah nel Regno Unito è di circa 361mila dollari per paziente. E il responsabile del NHS, Simon Stevens, pur non rivelando i termini dell’accordo con Novartis, ha evidenziato che la flessibilità potrebbe aiutare altre aziende ad avere l’ok al rimborso per i propri medicinali. L’accordo su Kymriah, in ogni caso, arriva a meno di 10 giorni dall’ok alle CAR-T in Europa.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Health Industry)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*