MSD: ok FDA a combo antibiotici Recabrio

18 Luglio, 2019 nessun commento


Condividi:
Share

(Reuters Health) – La FDA ha dato il via libera alla commercializzazione di Recarbrio, il trattamento combinato di MSD per le infezioni complicate del tratto urinario e dell’addome.

Recarbrio, approvato per i pazienti adulti, è una combinazione di antibiotici imipenem-cilastatina e relabactam “È importante che l’uso di Recarbrio sia riservato a situazioni in cui non ci siano o vi siano pochi antibatterici alternativi per il trattamento dell’infezione di un paziente”, ha sottolineato la FDA.

L’approvazione si basa, infatti, su dati limitati di sicurezza ed efficacia clinica, come osservato dalla stessa MSD. Secondo Steve Scala, analista di Cowen & Co, relebactam potrebbe portare entrate per 50 milioni di dollari nel 2020 e 150 milioni di dollari nel 2024.

La combo ha goduto di una revisione prioritaria da parte della FDA. MSD, che conta di rendere disponibile Recabrio entro la fine dell’anno, ha già un trattamento approvato per le infezioni complicate del tratto urinario e intra-addominali, Zerbaxa, farmaco che l’azienda americana aveva acquistato con l’acquisizione di Cubist Pharmaceuticals nel 2014.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Health Industry)

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*