MSD: è partita in Congo la campagna vaccinale contro l’Ebola

21 Maggio, 2018 nessun commento


Condividi:
Share

(Reuters Health) – Una campagna di vaccinazione per sconfiggere un’epidemia di Ebola in Congo è iniziata lunedì nella città portuale di Mbandaka, dove sono stati confermati quattro casi di malattie mortali.
“L’uso di VSV-EBOV – il vaccino sperimentale sviluppato da MSD – segna un cambio di paradigma su come combattere l’Ebola”, dice Peter Salama, responsabile per l’emergenza Ebola dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. Questo vaccino è stato progettato per essere impiegato nei cosiddetti “piani di vaccinazione ad anello”. Quando viene diagnosticato un nuovo caso di Ebola, tutte le persone che potrebbero essere state in contatto recente con il paziente vengono rintracciate e vaccinate per impedire la diffusione della malattia.
“È la prima volta nel mezzo di un’epidemia usiamo questa metodologia per arginare la trasmissione del virus”, aggiunge Peter Salama “È un momento importante che cambia il modo in cui abbiamo visto Ebola per 40 anni”.
La stessa strategia è stata utilizzata per testare il vaccino di MSD in Guinea alla fine del 2015 e alla fine di un’epidemia in Africa occidentale (2013-2016).

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Health Industry)

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*