MolMed, primo semestre 2020 a gonfie vele

MolMed, primo semestre 2020 a gonfie vele
Condividi:
Share

Il Consiglio di Amministrazione di MolMed S.p.A ha esaminato e approvato i risultati del primo semestre 2020.
I ricavi operativi si sono attestati a 20,7 milioni di Euro, in crescita del 27% rispetto ai 16,4 milioni del primo semestre 2019. EBITDA positivo per Euro 4,2 milioni, rispetto al valore negativo di 0,2 milioni di Euro del primo semestre dello scorso anno.

Il risultato netto di periodo ha prodotto un utile di 2,4 milioni, rispetto a una perdita di 1,9 milioni del primo semestre del 2019.

Anche la disponibilità di cassa è cresciuta, arrivando a 14,4 milioni di Euro, rispetto ai 9,9 milioni del 31 dicembre 2019.

“Siamo orgogliosi dei risultati ottenuti nel primo semestre del 2020, periodo peraltro reso estremamente complesso dall’imprevedibile e gravissima pandemia, vedendo uno dei primi focolai proprio in Lombardia e a Milano, area nella quale opera la nostra Società – commenta Riccardo Palmisano, CEO di MolMed – Riorganizzando il lavoro e facendo leva sulle competenze e sul senso di appartenenza delle nostre persone, siamo riusciti a garantire sia la sicurezza dei nostri dipendenti che il servizio ai nostri clienti e pazienti. Pensiamo che una crescita dei ricavi operativi del 27% sullo stesso periodo dello scorso anno e soprattutto un risultato operativo netto pari ad un utile di 2,4 milioni di Euro siano la miglior testimonianza della bontà tanto delle scelte strategiche operate, quanto dell’eccellenza operativa di MolMed. Nello stesso periodo abbiamo stretto due accordi di servizio con nuovi clienti internazionali quotati al Nasdaq e in luglio abbiamo esteso la collaborazione con il nostro cliente principale, Orchard Therapeutics (Nasdaq: ORTX), a conferma della qualità dei servizi GMP offerti dalla Società”.

Taggato con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*