Moderna: un trial con universitari USA valuterà efficacia vaccino su diffusione virus

Condividi:
Share

(Reuters) – Oltre 10 mila universitari statunitensi entreranno in uno studio clinico che testerà la capacità del vaccino contro il COVID-19 di Moderna di frenare la diffusione del coronavirus.

Il trial – si chiamerà Prevent COVID U, sarà finanziato dal National Institute of Allergy and Infectious Disease (NIAID) e sostenuto dal National Institutes of Health (NIH) – è disegnato per determinare se il vaccino, mRNA-1273, può prevenire l’infezione da coronavirus, limitare il diffondersi del virus nel naso e ridurre la trasmissione tra individui vaccinati e i loro contatti stretti.

Prevent COVID U monitorerà circa 12mila giovani in 20 università per cinque mesi. Metà degli studenti verrà vaccinata al momento dell’iscrizione, mentre l’altra metà riceverà il vaccino quattro mesi dopo. Gli studenti, così come 25mila persone rientranti tra i ‘contatti stretti’, compileranno questionari, si sottoporranno al prelievo di campioni da tamponi nasali e forniranno campioni di sangue per un certo periodo di tempo, consentendo ai ricercatori di misurare la diffusione del virus.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento