Moderna, IPO da 500 mln di dollari. La più alta del biotech

13 novembre, 2018 nessun commento


Moderna Therapeutics sta preparando quella che potrebbe diventare la più grande IPO mai fatta nel mondo biotech. L’azienda del Massachussetts vuole infatti raccogliere 500 milioni di dollari.

Moderna ha rilanciato dopo aver già raccolto fondi per un totale di 2 miliardi di dollari. I proventi della nuova IPO saranno investiti “nella scoperta di farmaci e nello sviluppo clinico, ulteriore espansione della piattaforma di produzione, e anche in risorse e infrastrutture per supportare la pipeline”.

La società ha trasformato il suo modello di ricerca e sviluppo ‘venture based’ in un “modello di ricerca e sviluppo in area terapeutica” a settembre 2017, riportando quattro unità separate sotto un unico ombrello. Ora ha 21 risorse nella sua pipeline che riguardano le malattie infettive, l’immuno-oncologia e le malattie rare. Dieci farmaci sono in sperimentazione clinica. La pipeline è guidata da AZD8601, in partnership con AstraZeneca, un candidatoVEGF-A in fase 2 contro l’insufficienza cardiaca.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*