Moderna, è il giorno del Nasdaq

7 dicembre, 2018 nessun commento


(Reuters Health ) – È il giorno del debutto di Moderna al Nasdaq, indice in cui opererà con la sigla MRNA.

Con un’IPO da circa 604,3 milioni di dollari in azioni, la biotech USA sfida i nervosismi degli ultimi giorni del mercato azionario e si prepara a vendere più titoli di quanto previsto inizialmente.

L’offerta si chiuderà l’11 dicembre.

Si tratta della più grande quotazione di una società biotech dal 2016, con Moderna che venderà circa 26,3 milioni di azioni a 23 dollari l’una.

Inizialmente, invece, l’azienda biotech aveva parlato della vendita di 21,7 milioni di azioni per un valore compreso tra 22 e 24 dollari per azione.

Moderna utilizzerà i proventi netti nella scoperta e nello sviluppo di nuovi farmaci.

Le Offerte Pubbliche nel settore biotech hanno fatto registrare un rendimento molto elevato quest’anno, con una media di circa il 14% .

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Health Industry)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*