Moderna, COVID-19: vaccino pronto fra 12-18 mesi

Moderna, COVID-19: vaccino pronto fra 12-18 mesi
Condividi:
Share

“Anche se probabilmente il vaccino non sarà disponibile prima di 12-18 mesi, è possibile che in caso di emergenza il prodotto potrà essere distribuito ad alcune persone, incluso il personale sanitario, già nell’autunno del 2020”. Stephane Bancel, CEO di Moderna, fa il punto sullo stato dell’arte del vaccino contro COVID-19 che la biotech USA sta studiando.

Moderna è stata la prima azienda ad avviare la sperimentazione umana di un vaccino COVID-19 una settimana fa, quando ha iniziato a testare mRNA-1273 su volontari sani.

L’azienda sta inoltre lavorando aumentare la sua capacità produttiva in modo da poter produrre milioni di dosi di vaccino ogni mese.

Dal punto di vista normativo la FDA sta studiando percorsi più snelli come l’autorizzazione in emergenza, già impiegata per i test diagnostici di Zika ed Ebola.

Taggato con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*