Merck KGaA: a Dermapharm attività e impianto di Allergopharma

Merck KGaA: a Dermapharm attività e impianto di Allergopharma
Condividi:
Share

La casa farmaceutica tedesca Merck KGaA ha venduto alla connazionale tedesca Dermapharm un impianto di produzione e la sua attività nel settore dei farmaci anti-allergici Allergopharma. Si concentrerà in futuro su nuovi farmaci speciali. La cessione arriva appena tre anni dopo l’apertura di un nuovo impianto di produzione per espandere in Asia il suo settore di farmaci anti-allergici.

Merck KGaA vende sia l’impianto sia il portafoglio di farmaci. I termini dell’accordo, che dovrebbe concludersi nel secondo trimestre di quest’anno, non sono stati resi noti, ma Merck KGaA ha dichiarato che Allergopharma ha registrato vendite per circa 88 milioni di euro nel 2018.

L’azienda ha un sito a Reinbek, in Germania, vicino ad Amburgo, e un portafoglio di prodotti terapeutici e diagnostici per allergie di tipo 1 come la febbre da fieno. Commercializza i suoi prodotti in Europa e in Asia.

L’accordo non include il progetto di sviluppo di autoiniettori con adrenalina che Merck KGaA vuole produrre per il trattamento degli shock anafilattici. La pharma ha affermato che l’accordo è in linea con la sua strategia di concentrarsi su “malattie difficili da trattare”.

Merck KGaA ha aperto nel 2017 il nuovo stabilimento di produzione Allergopharma a Reinbek. La struttura da 42 milioni di euro (44,4 milioni di dollari) e 6.000 metri quadrati (64.583 piedi quadrati) è stata costruita nell’attuale complesso Allergopharma di Reinbek per l’espansione commerciale in Cina. All’epoca il sito contava circa 500 dipendenti.

Dermapharm, con sede a Grünwald, vende medicinali con marchio non brevettato per mercati selezionati in Germania. Il suo sito produttivo principale è a Brehna, vicino a Lipsia. La società afferma di avere più di 900 autorizzazioni per l’immissione in commercio di circa 250 principi attivi venduti come medicinali, integratori alimentari o integratori per diete bilanciate.

Taggato con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*