Menarini premia i campioni del Fair Play

2 Luglio, 2019 nessun commento


Condividi:
Share

Oggi 3 luglio, a Firenze, si darà il via alla XXIII^ edizione del Premio Internazionale Fair Play-Menarini.

Il Gruppo Menarini, title sponsor dell’evento, omaggerà gli sportivi premiati con una cena di gala che avrà come cornice uno dei panorami più belli del mondo: Piazzale Michelangelo.

Ad accogliere i campioni e le istituzioni ci saranno Lucia e Alberto Giovanni Aleotti, Membri del Board di Menarini, ed Eric Cornut, Presidente di Menarini.

Tra i premiati di questa edizione spiccano campioni come il calciatore brasiliano Arthur Antunes Coimbra (Zico), il pallavolista Andrea Giani, il cestista Georgi Glushkov e la campionessa di Biathlon Dorothea Wierer.

A illuminare la serata ci sarà il sorriso del nuotatore Manuel Bortuzzo che ha avuto la forza di reagire ad un terribile episodio di cronaca di cui è stato vittima, diventando un esempio per tutti.

“Sostenendo questa manifestazione, unica nel panorama mondiale, Menarini vuole essere cassa di risonanza di tutti quei valori belli e sani dello sport, troppo spesso dimenticati quando si vuole raggiungere un risultato – dice Alberto Giovanni Aleotti, Membro del Board di Menarini– Menarini vuole celebrare le gesta dei campioni premiati, con l’augurio che siano un esempio per i più giovani, non solo nello sport, ma nella vita di tutti i giorni”

La XXIII^ edizione del Premio Fair Play Menarini continua, giovedì 4 luglio, in Valdichiana e culminerà con la cerimonia di premiazione a Castiglion Fiorentino. L’evento sarà ripreso e trasmesso in diretta da Sport Italia e sarà visibile sul canale 60 del digitale terrestre e sulla piattaforma Sky al canale 225.

Ecco i Premiati del XXIII^ Premio Internazionale Fair Play Menarini:

Kakhaber Kaladze – Fair Play
Arthur Antunes Coimbra (Zico) – Una vita per lo sport
Svetlana Khorkina e Gianni De Magistris – Personaggi mito
Gabriela Szabo e Daniele Bennati – Fair Play modello di vita
Derartu Tulu e Antonello Riva – Carriera nel Fair Play
Ivan Zazzaroni – Narrare le emozioni
Franco Causio e Georgi Glushkov – Sport e Vita
Comitato Olimpico Sammarinese – I valori sociali dello sport
Dorothea Wierer – Promozione dello sport
Mauro Balata – Fair Play e solidarietà
Federica Brignone – Modello per i giovani
Kiara Fontanesi – Fair Play e ambiente
Enrico Castellacci – Fair Play e salute
Andrea Giani – Premio speciale Sustenium Energia e cuore
Manuel Bortuzzo – Lo sport oltre lo sport
Caterina Ceccarelli – Premio Speciale Fiamme Gialle “Studio e sport”

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*