Medtronic aumenta le previsioni dei profitti

Condividi:
Share

(Reuters) – Medtronic ha aumentato le previsioni dei profitti per l’anno finanziario 2022. La società con sede a Dublino prevede infatti che le infezioni provocate dalla variante virale Delta raggiungeranno il picco nelle prossime settimane e quindi, successivamente, le persone potranno ancora usufruire di prestazioni sanitarie non urgenti, con conseguente incremento della domanda di dispositivi.

Medtronic ha tuttavia registrato una diminuzione della domanda di alcuni dispositivi negli Stati Uniti a partire dalla seconda metà di luglio e per tutto il mese di agosto. Il calo nel Paese nordamericano è dovuto all’aumento dei casi di COVID-19 che hanno raggiunto i livelli più alti dopo mesi. La variante Delta, molto contagiosa, è infatti diventata il ceppo virale dominante in USA.

“Quando usciremo dal secondo trimestre, prevediamo che le attività di cura torneranno a livelli normali”, ha dichiarato il direttore finanziario Karen Parkhill in una teleconferenza.

Per quanto riguarda la performance finanziaria, Medtronic prevede utili per azione rettificati per il 2022 compresi tra 5,65 e 5,75 dollari, migliori rispetto alle precedenti previsioni (5,60-5,75 dollari).

Nel complesso l’azienda ha registrato un aumento della domanda dei suoi dispositivi medici nel trimestre in corso. Ad esempio, le vendite della sua unità di dispositivi cardiaci, la fonte principale di ricavi, è aumentata del 19% e ha incassato 2,89 miliardi di dollari.

Inoltre, la Food and Drug Administration degli Stati Uniti ha approvato Evolut FX, dispositivo utilizzato negli interventi chirurgici per sostituire le valvole cardiache malate.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento