Medtronic: arriva in Europa il neurostimolatore Percept PC

Condividi:
Share

Medtronic ha ricevuto il marchio CE per un sistema di stimolazione cerebrale profonda che non solo è in grado di fornire impulsi elettrici terapeutici, ma anche di registrare segnali cerebrali con lo scopo di regolare e personalizzare il trattamento di chi soffre di patologie neurologiche.

Il neurostimolatore Percept PC, attualmente in fase di revisione presso la FDA, è stato approvato dall’Unione Europea per il trattamento della Malattia di Parkinson, il tremore essenziale, la distonia primaria, l’epilessia e il disturbo ossessivo-compulsivo.

Medtronic ha affermato che i suoi primi impianti inizieranno a essere venduti a metà gennaio in Europa occidentale.

L’integrazione della stimolazione cerebrale profonda nel trattamento standard ha dimostrato di poter migliorare la funzione motoria nei pazienti con Malattia di Parkinson rispetto ai soli farmaci, ma questa evidenza di basa su informazioni riportate dai pazienti e pertanto soggettive.

Medtronic è convinta che la raccolta di dati obiettivi derivanti dai segnali cerebrali consentirà una terapia più precisa e personalizzata.

“I pazienti possono svolgere un ruolo attivo nella loro terapia mentre i medici possono fornire una terapia personalizzata basata sui dati che si adatta alle esigenze dei pazienti di oggi e anche del futuro”, dice Mike Daly, vicepresidente e direttore generale del brain modulation business di Medtronic.

Il sistema Percept PC è dotato di una batteria a lunga durata e ha dimensioni più piccole rispetto al neurostimolatore PC Activa, sempre di Medtronic. Può anche essere collegato a un’applicazione programmabile dal paziente tramite un dispositivo mobile Samsung personalizzato.

Notizie correlate

Lascia un commento