Medical Device: Cardinal Health cede Cordis

Condividi:
Share

(Reuters) – Cardinal Health cede la Business Unit di medical device Cordis per 1,5 miliardi di dollari alla società di private equity Hellman & Friedman.
Il closing dell’operazione dovrebbe arrivare nella prima metà dell’anno fiscale 2022.

La vendita di Cordis, che era stata a sua volta acquistata da Johnson & Johnson nel 2015 per 1,9 miliardi di dollari, arriva in un momento in cui le aziende che si occupano di distribuzione di farmaci cercano di liberarsi di queste attività, dopo un rapido consolidamento iniziale. Cordis produce medical device come cateteri e stent, con un fatturato annuo di circa 780 milioni di dollari.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento