Malattia di Crohn: FDA approva Stelara (Johnson & Johnson)

27 settembre, 2016 nessun commento


(Reuters Health) – Via libera da parte della FDA americana all’utilizzo del farmaco Stelara, di Johnson & Johnson (in Italia Janssen), per il trattamento degli adulti con malattia di Crohn. Il farmaco era già  stato approvato, negli USA, per il trattamento delle placche di psoriasi e per l’artrite a essa associata.

Secondo i trials clinici presentati per l’approvazione, Stelara indurrebbe la remissione nei pazienti con una forma da moderata a severa della malattia di Crohn, nei quali ha fallito la precedente terapia a base di inibitori del TNF (Tumor Necrosis Factor), una delle principali classi di farmaci usate nelle malattie infiammatorie dell’intestino. Il farmaco di Jonhnson & Johnson, che agisce  bloccando le proteine proinfiammatorie IL-12 e IL-23, è uno dei più venduti dell’azienda americana e ha generato guadagni per 2,5 miliardi di dollari nel 2015.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana per Daily Health News)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*