Malaria: nel 2018 campagna OMS con vaccino GSK

30 novembre, 2016 nessun commento


L’Organizzazione Mondiale della Sanità nel 2018 darà vita a una campagna di vaccinazione per la malaria con Mosquirix, il vaccino messo a punto da GSK. Per raggiungere l’obiettivo, è stato deciso di finanziare un progetto di sviluppo pilota in Africa sub-sahariana. La dotazione economica iniziale del progetto è di 15 milioni di dollari; altri 40 milioni arriveranno nelle fasi successive. Parte dell’iniziativa è sostenuta dalla Fondazione di Bill e Melinda Gates.

Mosquirix ha un’efficacia parziale e al momento servono 4 per offrire una protezione. È tuttavia l’unico vaccino approvato al momento contro questa grave patologia infettiva. La malaria ad oggi colpisce 200 milioni di persone ogni anno nel mondo e ne uccide 440mila ogni anno in particolare tra i bambini che vivono in Africa sub-sahariana “Questo progetto – ha dichiarato Pedro Alonso, direttore del Global Malaria Program per conto dell’OMS – fornirà le evidenze necessarie per comprendere come poter diffondere la vaccinazione su larga scala”

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*