Lonza produrrà “ingredienti” per il vaccino di Moderna

Condividi:
Share

(Reuters) – Lonza, azienda CDMO svizzera, ha ottenuto la licenza per produrre ingredienti destinati al vaccino anti COVID-19 di Moderna. La linea di produzione uscirà dallo stabilimento Lonza di Visp, anch’esso in Svizzera, e servirà principalmente i mercati europeo e canadese.

“La licenza è stata rilasciata la scorsa settimana dopo un’ispezione dello stabilimento di produzione di Visp. In questo impianto Lonza potrà ora produrre, per conto di Moderna, sostanze attive per i vaccini anti COVID-19”, ha scritto in una nota Swissmedic, l’ente regolatorio svizzero che ha concesso la licenza.

Altre due linee di produzione di Lonza, sempre ubicate a Visp, sono in fase di completamento, mentre un secondo stabilimento localizzato a Portsmouth, nel New Hampshire, rifornisce Moderna per i lotti destinati agli Stati Uniti.

Il CEO della CDMO svizzera, Pierre-Alain Ruffieux, ha detto che potrebbero essere necessari un paio di mesi prima che le nuove strutture di Lonza raggiungano la “velocità di crociera” di produzione.

Per il 2021 Moderna si è impegnata a fornire in tutto il mondo da 700 milioni a 1 miliardo di dosi del suo vaccino anti COVID-19.

 

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento