Lonza: JV con Chr Hansen per produrre bioterapeutici

5 Aprile, 2019 nessun commento


Condividi:
Share

Produrre prodotti bioterapeutici vivi (LBP – live biotherapeutics products) nel campo dei batteri intestinali: è questo l’obiettivo della joint venture siglata tra Lonza e la danese Chr. Hansen, specializzata proprio nella produzione di batteri.

In base all’accordo, le due aziende metteranno in campo 90 milioni di euro. Il valore di mercato della fornitura che la JV punta a implementare potrebbe raggiungere il miliardo di euro entro il 2025.

L’investimento, al quale le due società contribuiranno con pari importi, si protrarrà per più di tre anni per costruire impianti di produzione conformi alle norme.

I primi 45 milioni di euro saranno investiti per potenziare le strutture esistenti a Hørsholm, in Danimarca, e attrezzare nuovi stabilimenti a Basilea, in Svizzera, per gestire programmi preclinici fino alla fase II. Altri 45 milioni di euro saranno invece investiti a livello commerciale.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*