Lilly: 200 mln di Euro per ampliare produzione biologici

Condividi:
Share

Un investimento di 215 milioni di dollari per espandere la capacità produttiva. Parte da qui la nuova strategia di Eli Lilly per lo sviluppo del suo attuale stabilimento di farmaci biologici in Irlanda. Il piano dovrebbe prendere il via nei prossimi mesi per concludersi all’inizio del 2019. Lo stabilimento irlandese, che ad oggi produce diverse molecole per farmaci biologici, ha beneficiato nel corso degli ultimi 8 anni di molti investimenti da parte della multinazionale, pari a 740 milioni di dollari. All’attivo oggi ha 350 dipendenti, a cui se ne aggiungeranno altri 130 al termine del nuovo ampliamento.

Notizie correlate

Lascia un commento