LEO Pharma: partnership con PellePharm per malattie rare della pelle

21 novembre, 2018 nessun commento


LEO Pharma ha firmato un accordo di collaborazione con PellePharm – che prevede un impegno fino a 760 milioni di dollari – per eseguire test avanzati nel campo delle malattie rare della pelle. La partnership include anche un’opzione di acquisto della piccola azienda che si occupa di malattie rare.

LeO Pharma verserà inizialmente  una tranche di 70 milioni per finanziare uno studio globale di fase 3 relativo al farmaco patidegib di PellePharm. Si tratta un gel topico per la prevenzione della sindrome di Gorlin, una malattia genetica rara che rende le persone più inclini a sviluppare carcinomi cellulari.

In cambio di una partecipazione di minoranza nella società, PellePharm potrebbe ricevere fino a 690 milioni di dollari, se raggiungerà determinati traguardi regolatori e commerciali, oltre a pagamenti di royalty a due cifre.

I risultati dello studio – 150 partecipanti – sono previsti nella seconda metà del 2020.

Le due società formeranno un comitato congiunto per la R & S: PellePharm e i suoi 12 dipendenti saranno responsabili dello sviluppo globale mentre LEO Pharma ricoprirà un ruolo di consulenza.

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*