KIA Motors produrrà maschere di protezione in Cina

Condividi:
Share

(Reuters Health) – Dopo l’annuncio di Fiat Chrysler, anche la sudcoreana KIA Motors vuole produrre maschere di protezione nel un suo stabilimento cinese di Yancheng.

Il CEO di Fiat Chrysler, Mike Manley, aveva dichiarato, all’inizio di questa settimana, che uno degli stabilimenti del gruppo in Asia verrà convertito alla produzione di mascherine per gli operatori sanitari, con l’obiettivo di arrivare alla realizzazione di un milione di pezzi al mese.

A causa della pandemia, KIA ha sospeso la produzione nei suoi stabilimenti in Georgia, Slovacchia e India.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento