J&J si allea con BARDA per vaccino coronavirus

J&J si allea con BARDA per vaccino coronavirus
Condividi:
Share

Johnson & Johnson collaborerà con la US Biomedical Advanced Research and Development Authority (BARDA) per sviluppare un vaccino contro il coronavirus.

Alla fine del mese di gennaio J&J si è unita all’elenco delle aziende biofarmaceutiche che stanno lavorando per fermare il coronavirus partito da Wuhan, in Cina.

La pharma del New Jersey fornisce infatti prodotti antivirali in Cina mentre nel frattempo applica le sue tecnologie AdVac e PER.C6 allo scopo di sviluppare il vaccino. A tutto questo si aggiunge ora l’alleanza con BARDA.

Sarà l’unità Janssen a lavorare a fianco dell’autorità USA; insieme co-finanzieranno la ricerca e sviluppo sul vaccino e metteranno a disposizione risorse per questo progetto al fine di ridurre il tempo necessario a raggiungere la fase 1 del prodotto antivirale.

Se il candidato entrerà nella fase clinica, J&J potrebbe anche richiedere il supporto di altri partner per aumentare la produzione.

“Stiamo discutendo con altri partner in questo senso: se avremo un candidato con potenziale terapeutico, vogliamo renderlo accessibile in tutto il mondo”, ha dichiarato in una nota Paul Stoffels, direttore scientifico di J&J.

Taggato con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*