IBM Watson Health: accordo con Guerbet per AI nel cancro della prostata

Condividi:
Share

Accordo tra IBM Watson Health e Guebert, un’azienda francese che produce agenti per l’imaging diagnostico, con l’obiettivo di sviluppare tecnologie basate sull’intelligenza artificiale per diagnosticare e monitorare il tumore della prostata. La partnership fa seguito a una collaborazione tra le due aziende relativa a un software per il carcinoma epatico avviata lo scorso anno.

“Il problema principale nella diagnosi del tumore della prostata consiste nell’identificare precocemente un cancro che richiede un trattamento rapido rispetto a un tipo di tumore che necessita solo di sorveglianza attiva, evitando allo stesso tempo inutili biopsie”, sottolinea David Gruen, CMO Imaing di IBM Watson Health. “Le tecnologie sviluppate grazie all’intelligenza artificiale possono aiutare in questa fase”.

Per avvalorare l’accordo, le due società hanno citato uno studio pubblicato da Lancet che mostra come, attraverso l’uso di scansioni di risonanza magnetica, il 27% delle biopsie prostatiche non necessarie potrebbe essere evitato e il 18% dei tumori precedentemente invisibili potrebbe essere rilevato.

Notizie correlate

Lascia un commento