IBD: Shire interessata a farmaco sperimentale Pfizer

14 giugno, 2016 nessun commento


(Reuters Health) – L’azienda farmaceutica irlandese Shire è interessata all’acquisto dei diritti di un farmaco sperimentale di Pfizer, studiato per il trattamento dell’IBD di grado moderato-severo.

Il farmaco, PF-00547659, ha terminato con successo due studi mid-stage.

L’eventuale acquisto da parte di Shire andrebbe a rafforzare la pipeline dell’azienda irlandese per quanto concerne l’apparato gastrointestinale, che già comprende Vynase per il trattamento dei disordini alimentari e Gattex per la sindrome dell’intestino corto.

Howard Mayer, responsabile Sviluppo Clinico di Shire, ha ricordato che l’azienda punta, in modo particolare, sullo sviluppo di trattamenti per patologie gastrointestinali che affliggono un piccolo gruppo di pazienti.

Due farmaci sperimentali di Shire – messi a punto per alcune rare patologie gastriche – pochi giorni fa hanno ricevuto la designazione di  breakthrouh therapy da parte dell’FDA.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana per Daily Health News)

 

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*