GSK vende partecipazione in Innoviva

Condividi:
Share

GSK ha annunciato l’intenzione di vendere, per circa 392 milioni di dollari, la partecipazione nella società Innoviva, suo partner nel settore dei farmaci respiratori.

Innoviva, una società di gestione delle royalty che collabora con GSK sui trattamenti contro le patologie dell’apparato respiratorio tra i quali Breo Ellipta, Anoro Ellipta e Trelegy Ellipta, annovera da anni GSK tra i suoi investitori.

La big pharma britannica venderà la sua partecipazione con l’intenzione di utilizzare i proventi per “fare ulteriori investimenti nelle priorità strategiche del gruppo”.

Secondo gli accordi presi nell’ambito della loro partnership, GSK paga royalties a Innoviva per i famaci che vengono utilizzati per trattare l’asma, la bronchite, l’enfisema e la broncopneumopatia cronica ostruttiva. I termini della collaborazione tra le due società rimarranno comunque invariati, anche se GSK non possiederà più alcuna azione.

In base all’accordo di vendita, GSK venderà le sue azioni, circa 32 milioni, a Innoviva con uno sconto del 3%, ossia a 12,25 dollari ciascuna.

Notizie correlate

Lascia un commento