GSK: ottimi risultati per dostarlimab nel carcinoma endometriale

Condividi:
Share

(Reuters Health) – Con tassi di risposta clinicamente significativi e duraturi, il candidato di GSK dostarlimab si è dimostrato efficace nel trattamento del carcinoma endometriale ricorrente o avanzato.

A evidenziarlo i risultati dello studio GARNET.

GSK è intenzionata a chiedere l’approvazione del farmaco nel carcinoma endometriale a fine 2019.

Dostarlimab è stato sviluppato nell’ambito della collaborazione tra Tesaro e AnaptysBio.

L’azienda inglese ha poi acquistato Tesaro per 5,1 miliardi di dollari a dicembre 2018, arrivando così anche a mettere le mani su Zejula, un medicinale per il cancro ovarico che fa parte della promettente classe degli inibitori PARP.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento