GSK, nuovo impianto di produzione in USA

Condividi:
Share

GlaxoSmithKline investe 120 milioni di dollari per un nuovo impianto di produzione biotecnologica negli USA.

Il CEO Emma Walmsley ha dato l’annuncio durante un evento svolto presso il sito di produzione dell’azienda a Upper Merion, in Pennsylvania.

“Questi investimenti sosterranno e accelereranno la trasformazione della nostra pipeline per fornire la prossima generazione di medicinali e vaccini ai pazienti che ne hanno bisogno”, ha dichiarato la CEO in una nota.

La società sottolinea che ha investito quasi 400 milioni di dollari nella sua rete di produzione statunitense dedicata a vaccini e farmaci speciali.

All’inizio di quest’anno, GSK ha annunciato un investimento di 100 milioni di dollari nel Montana per aumentare la produzione del vaccino Shingrix.

Notizie correlate

Lascia un commento