GSK, Jonathan Symonds nuovo presidente?

Condividi:
Share

(Reuters Health) – GlaxoSmithKline avrebbe individuato in Jonathan Symonds, vicepresidente di HSBC, l’uomo giusto per la poltrona di presidente.

L’indiscrezione arriva da Bloomberg, che ne ha dato notizia domenica 14 luglio citando fonti interne alla pharma inglese, che a gennaio 2019 aveva comunicato un prossimo avvicendamento dell’attuale presidente, Philip Hampton, in carica da più di tre anni e mezzo nel ruolo.

Secondo Bloomberg la nomina di Symonds potrebbe essere ufficializzata nelle prossime settimane.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento