GE Healthcare: ecco il nuovo angiografo mobile

25 ottobre, 2017 nessun commento


Una tecnologia in grado di migliorare la qualità delle immagini ottenute durante interventi chirurgici vascolari, in grado di ridurre la dose di radiazioni erogate ai pazienti. Sono questi i principali punti di forza dell’angiografo mobile con detettore digitale messo a punto da GE Healthcare, divisione medicale di General Electric. Il dispositivo è stato presentato al Congresso nazionale della Società italiana di chirurgia vascolare ed endovascolare a Bologna.
Chiamata OEC Elite CFD, la nuova tecnologia fornisce ai medici immagini di alta qualità durante una serie di procedure chirurgiche, tra cui la chirurgia generale, spinale, ortopedica, urologica, la terapia del dolore e la chirurgia vascolare. L’OEC Elite CFD offre ai chirurghi la possibilità di vedere dettagli estremamente accurati dei vasi anche durante le più complesse operazioni vascolari.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*