GE Healthcare: arriva in Italia nuovo mezzo di contrasto per RM

13 settembre, 2017 nessun commento


Il nuovo mezzo di contrasto per risonanza magnetica Clariciclyc (acido gadoterico) di GE Healthcare ha ricevuto l’autorizzazione all’immissione in commercio in Italia. Claricyclic è un mezzo di contrasto a base di gadolinio progettato per supportare un’efficace visualizzazione delle patologie a carico del sistema nervoso centrale, dei tessuti corporei e per lo studio dei vasi, e sarà fornito ai professionisti sanitari italiani insieme ai servizi di assistenza e alle soluzioni globali di GE Healthcare. Il dispositivo è un mezzo di contrasto macrociclico e ionico a base di gadolinio, disponibile in una ampia gamma di dosaggi sia in flaconcini che in siringhe pre-riempite. Oltre ai mezzi di contrasto, il portafoglio di GE Healthcare comprende sistemi e prodotti che vanno dalle risonanze magnetiche agli ultrasuoni, passando per tomografie computerizzate e raggi X.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*