Gamida Cell: 40 milioni per studio su NiCord (amlopidina). Novartis tra i finanziatori

20 giugno, 2017 nessun commento


(Reuters Heallth) – L’israeliana Gamida Cell, specializzata in terapie cellulari per il trattamento del cancro e delle malattie genetiche rare, ha raccolto 40 milioni di dollari per uno studio avanzato su NiCord (amlopidina), farmaco utilizzato per facilitare i trapianti di midollo osseo. Il finanziamento è garantito da un gruppo di investitori, tra i quali figura anche Novartis. Gamida Cell prevede di utilizzare i fondi per completare la sperimentazione clinica di fase 3 di NiCord, ampliare la propria capacità produttiva e la sua presenza negli Stati Uniti e infine continuare a sviluppare altri prodotti come CordIn contro le malattie genetiche rare e le cellule NK come terapia per il cancro.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana per Daily Health Industry)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*