FDA: ok a primo device per la presbiopia. Tra i finanziatori Johnson& Johnson

5 luglio, 2016 nessun commento


La FDA ha approvato un dispositivo impiantato nella cornea per correggere la visione da vicino nei pazienti affetti da presbiopia o ipermetropia causata da una diminuzione di elasticità del cristallino dell’occhio.
Il Raindrop Near Vision Inlay, prodotto da ReVision Optics, è dunque il primo impianto che migliora la vista cambiando la forma della cornea per migliorare la vista da vicino a persone che non si sono sottoposte a chirurgia della cataratta. È un dispositivo trasparente fatto di idrogel, simile a una lente a contatto molto piccola ed è impiantato in un occhio. È indicato per pazienti di età compresa tra i 41 e i 65 anni che non riescono a concentrarsi su oggetti vicini e hanno bisogno di occhiali da lettura, ma non di quelli per correggere l’ipermetropia.

Come funziona il dispositivo
Raindrop Near Vision Inlay offre all’occhio una superficie più ripida per aiutarlo concentrarsi su oggetti vicini o stampati, cambiando così la curvatura della cornea e correggendo la visione da vicino. Il cristallino di un occhio normale si concentra cambiando la sua forma, ma i pazienti con presbiopia hanno cristallini induriti e anelastici, che non permettono una buona concentrazione sugli oggetti vicini. Il dispositivo viene impiantato nell’occhio non dominante del paziente tramite un lembo che il chirurgo taglia nella cornea, spiega la FDA. Alcuni pazienti possono avere bisogno di un secondo intervento per rimuovere o sostituire l’impianto.
Uno studio clinico su 373 persone ha mostrato che dopo due anni il 92% dei pazienti inclusi nell’analisi riesce a vedere gli oggetti vicini con una capacità visiva di  almeno 20/40 per gli occhi con l’impianto, aggiunge la FDA in un comunicato. Tuttavia, il dispositivo può causare o aggravare il dolore, abbagliamento, aloni e dare la sensazione di avere un corpo estraneo nell’occhio. Può anche causare secchezza oculare e distacco della retina, oltre a un peggioramento della vista a distanza..
I finanziatori della ReVision Optics includono Johnson & Johnson, Canaan Partners, la russa Rusnanomedinvest e Domain Associates. Tutti insieme hanno partecipato nel 2013 a un round di finanziamento di 550 milioni di dollari. A quel tempo, ReVision aveva firmato una fornitura commerciale e un accordo di distribuzione con NovaMedica, una partnership congiunta che include sia Domain Associates sia Rusnano, che intende portare Raindrop in Russia e nei paesi limitrofi.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*