Farmaci: ecco i 20 più venduti al mondo nel 2020

Condividi:
Share

Anche se le classifiche delle vendite globali dei farmaci più venduti dalle big pharma comprendono generalmente i nomi dei prodotti più importanti del settore, accade comunque che compaiano nell’elenco nuovi medicinali, oppure che vecchi blockbuster escano di scena. I cambiamenti della classifica delle vendite mostrano, di anno in anno, molte delle nuove tendenze del settore farmaceutico.

I tre farmaci principali – Humira di AbbVie, Keytruda di MSD e Revlimid di Bristol Myers Squibb – sono stabili da alcuni anni nelle prime tre posizioni. Il primo grande cambiamento riguarda il quarto posto in classifica occupato dall’anticoagulante Eliquis prodotto da BMS e da Pfizer. Nel 2019, Opdivo, inibitore di checkpoint di BMS, occupava quella posizione in classifica ma non è riuscito a tenere il passo ed è sceso in ottava posizione nel 2020.

Il vecchio blockbuster oncologico di Roche, Avastin, è invece scivolato verso il basso. Il farmaco, che ha incassato 7,12 miliardi di dollari nel 2019 e raggiunto l’ottavo posto in classifica, nel 2020 si è piazzato invece in quattordicesima posizione a causa dell’ingresso sul mercato dei biosimilari che hanno ridotto i ricavi delle sue vendite a 5,32 miliardi di dollari.

Altri farmaci rinomati sono usciti dalla lista dei primi venti. Tra questi il farmaco contro la sclerosi multipla di Biogen, Tecfidera, il blockbuster oncologico Herceptin di Roche e il farmaco contro l’HIV Genvoya prodotto da Gilead. Di contro, tre farmaci, Tagrisso di AstraZeneca, Xtandi di Pfizer/Astellas e Ocrevus di Roche – i primi due utilizzati contro il cancro e il terzo contro la sclerosi multipla – sono invece entrati nella lista dei top 20 per la prima volta.

Mentre molti biosimilari e generici hanno raggiunto i volumi di vendite dei migliori farmaci branded, le prestazioni di Remicade nel 2020 dimostrano che alcuni farmaci biologici molto utilizzati in terapia possono continuare ad avere successo a dispetto della concorrenza. Il farmaco ha infatti realizzato vendite cospicue nonostante anni di competizione sul mercato con il suo biosimilare ed è riuscito a conservare la ventesima posizione della classifica. Questa è probabilmente una notizia positiva per AbbVie che si sta preparando a entrare in competizione nel 2023 con il miglior farmaco al mondo, Humira.

La classifica è stata redatta da Fierce Pharma in collaborazione con EvaluatePharma

Di seguito la top 20:

  1. Humira
  2. Keytruda
  3. Revlimid
  4. Eliquis
  5. Imbruvica
  6. Eylea
  7. Stelara
  8. Opdivo
  9. Biktarvy
  10. Xarelto
  11. Enbrel
  12. Prevnar 13
  13. Ibrance
  14. Avastin
  15. Trulicity
  16. Ocrevus
  17. Rituxan
  18. Xtandi
  19. Tagrisso
  20. Remicade

 

Notizie correlate

Lascia un commento