Eli Lilly: da FDA via libera a Retevmo nei tumori polmonari e papillari della tiroide

Eli Lilly: da FDA via libera a Retevmo nei tumori polmonari e papillari della tiroide
Condividi:
Share

(Reuters Health) – La FDA ha approvato Retevmo (selpercatinib) di Eli Lilly per il trattamento dei tumori polmonari e tiroidei causati dalla mutazione del gene RET, che si verificano in circa il 2% dei tumori polmonari e nel 10-20% dei tumori papillari della tiroide.

Il farmaco è entrato nel portfolio di Eli Lilly nel 2019 a seguito dell’acquisto di Loxo Oncology. Retevmo agisce inibendo l’enzima RET mutato che innesca la crescita incontrollata delle cellule tumorali.

Per il lancio del farmaco negli USA, Eli Lilly – viste le restrizioni agli spostamenti e ai viaggi – darà vita a un’operazione di marketing “in remoto”, con videoconferenze di presentazione.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana per Daily Health Industry)

Taggato con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*