Digital health: annunci di farmaci sullo smartphone mentre si aspetta il medico

4 Luglio, 2019 nessun commento


Condividi:
Share

Ricevere un annuncio su un farmaco di cui parlare con il medico mentre sei in attesa di incontrarlo nel suo studio è ormai una realtà, almeno negli USA. A ideare questo sistema per raggiungere i pazienti è stata la società Semcasting, che utilizza gli indirizzi IP per selezionare gli smartphone dei pazienti mentre sono in attesa e mandare loro dei messaggi mirati.

L’ultima campagna di questo genere inizierà la settimana prossima per un inibitore PCSK9 e prevederà l’invio di messaggi nelle sale di attesa degli studi di cardiologia dei pazienti, nelle cosiddette ‘Smart Zones’ di Semcasting.

Le persone che accederanno alla rete Wi-Fi e che hanno l’opzione per l’invio degli annunci, riceveranno messaggi pubblicitari che suggeriscono appunto un farmaco di cui parlare con il medico. Secondo Matthew Hedberg, vice presidente di Semcasting, negli studi di cardiologia che saranno coinvolti nella campagna c’è un tempo di attesa di circa 21 minuti.

Semcasting, inoltre, potrà usare alcuni dati raccolti come il tempo medio trascorso usando il Wi-Fi per valutare, per esempio, se una campagna potrà essere efficace in una determinata area. Mentre non potrà raccogliere i dati sensibili. Secondo Semcasting, infine, le campagne di questo tipo si traducono in un aumento delle vendite pari a 1,5 volte, in linea con una tradizionale campagna POC.

Prima di questa, i precedenti clienti della società di digital health sono stati un farmaco pediatrico OTC, un’azienda che produce farmaci contro l’emicrania acuta e un’azienda coinvolta nel linfoma. In totale, 10 società sono state coinvolte e altrettante campagne sono state fatte nel 2018 e altri cinque lavori sono stati conclusi nella prima parte di quest’anno.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*