Digital Health

(Reuters Health) – La piattaforma di tecnologia medica cinese WuXi AppTec ha guadagnato 1,01 miliardi di dollari alla borsa di Hong Kong, facendo così arrivare il suo valore di mercato a 10,2 miliardi di dollari. L’azienda, già quotata a Shangai,

Sanofi progetta di portare la ricerca sull’asma a un punto mai raggiunto prima. Con la nuova partnership stretta con Mount Sinai Health System e la società di analisi avanzata Sema4, la società farmaceutica creerà un laboratorio digitale dedicato all’asma nel

“Regions4PerMed: Interregional coordination for a fast and deep uptake of personalised health” è un progetto europeo incentrato sul ruolo cruciale delle regioni per l’implementazione dei programmi di medicina di precisione, che vede l’Italia protagonista con la Fondazione Toscana Life Sciences

Ottimizzare l’efficacia finanziaria e clinica dei laboratori di diagnostica e ospedalieri. È questo l’obiettivo di due applicazioni lanciate da Roche, le prime messe a punto sotto la piattaforma di analisi cloud Viewics, acquisita dall’azienda svizzera alla fine dello scorso anno.

È online da oggi il bando di concorso della prima edizione del Patients’ Digital Health Awards – I pazienti premiano l’innovazione digitale, promosso dalla Digital Health Academy in collaborazione con circa 40 Associazioni di pazienti e il supporto incondizionato di

Enthera – start up italiana nata con l’obiettivo di sviluppare nuovi approcci terapeutici per il diabete e per le sue complicanze gastrointestinali – ha raggiunto un accordo di licensing con la statunitense Trianno per l’utilizzo di Trianni Mouse, piattaforma best-in-class

Merck KGaA debutta nell’arena del “diabete digitale”. L’azienda farmaceutica con sede in Germania sta collaborando con il fornitore di servizi sanitari digitali statunitensi Blue Mesa Health su un programma riservato ai cosiddetti pazienti “pre-diabetici”. L’obiettivo è supportare le persone –

Mayo Clinic e la biotech Nference hanno dato vita a Qrativ, una start up di R&S basata sull’Intelligenza Artificiale. La start up sta prendendo vita con 8,3 milioni di dollari di finanziamenti di serie A. Qrativ, come altri realtà di

Il settore farmaceutico è indietro rispetto ad altri nell’utilizzo del digitale, ma sta rapidamente recuperando posizioni. E alcune aziende si stanno muovendo meglio di altre. Sulla base di alcune caratteristiche comuni. Secondo il consulente statunitense Todd Skrinar, esperto di leadership

(Reuters Health) – Speciali trappole che si chiudono quando identificano all’interno la zanzara vettore del virus Zika e ‘controllo’ delle nascite mediante la diffusione di zanzare maschi sterili. Sono i metodi messi a punto da due aziende americane specializzate in nuove

(Reuters Health) – Dall’aumento dei rendimenti delle colture al controllo della diffusione delle malattie: l’analisi dei Big Data è uno strumento sempre più utilizzato dalle nazioni più povere per affrontare le sfide dello sviluppo. Purtroppo le infrastrutture tecnologiche carenti a

Camici bianchi a confronto sull’uso della tecnologia nella professione. Old style o tech addicted? Sembra un argomento da sit-com televisiva. E infatti, in qualche modo, lo è. Non va in onda sul piccolo schermo, ma su quello, ancora più piccolo, del

La piattaforma di gestione dei dati di Ixico, TrialTracker, sarà utilizzata per analizzare i risultati ottenuti da PET e Risonanza per Immagini nell’ambito della sperimentazione di fase II del vaccino contro l’Alzheimer ABvac40, sviluppato dall’azienda spagnola Araclon. La tecnologia di

(Reuters Health) – Big Pharma comincia a usare l’intelligenza artificiale per migliorare l’attività di ricerca di nuovi medicinali. L’ultima a muoversi in questa direzione è GSK, che due giorni fa ha raggiunto un nuovo accordo da 43 milioni di dollari con Exscientia entrando in

Roche ha acquisito MySugr, una società che produce applicazioni per la gestione del diabete. Così, le app diventeranno una parte importante della strategia di Roche per il controllo integrato del diabete. I dettagli sui costi dell’operazione non sono stati ancora

QuintilesIMS ha messo a punto OCE, un nuovo software operativo commerciale. L’idea del software è quella di consentire di inserire dati delle Pharma su una piattaforma online unificata con la quale possano comunicare meglio e condividere informazioni riguardanti vendite, marketing,