Deutsche Post DHL: 150 mln di dollari per la logistica dei farmaci USA

14 Giugno, 2019 nessun commento


Condividi:
Share

(Reuters Health) – Il gruppo Deutsche Post DHL investirà 150 milioni di dollari negli USA con l’obiettivo di ampliare del 40% la propria rete di distribuzione sanitaria negli Stati Uniti.

DHL è il leader della logistica sanitaria con oltre 3 miliardi di euro di fatturato. L’investimento è una risposta alla concorrenza, rappresentata da United Parcel Service Inc e FedEx Corp.

La Supply Chain di DHL si amplierà in nove siti di distribuzione conformi alla Food and Drug Administration per aziende farmaceutiche, biotecnologiche e di dispositivi medici in Indiana, Carolina del Nord, Tennessee, Pennsylvania, California e Virginia, portando a 30 il totale di tali strutture negli Stati Uniti.

Il settore che cresce più rapidamente per laSupply Chain di DHL è proprio l’ Healthcare, che ha come clienti negli Stati Uniti Zimmer Biomet Holdings e Avanos Medical Inc.

Aziende come DHL, UPS e FedEx negli anni hanno acquisito una certa esperienza e sviluppato le infrastrutture adatte per la gestione di prodotti altamente regolamentati, ad alto valore e delicati come farmaci antitumorali e vaccini. Know how che offre loro un vantaggio su potenziali rivali come Amazon.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana per Daily Health Industry)

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*