Dati preclinici positivi per il vaccino COVID-19 di CureVac

Condividi:
Share

(Reuters Health) – CureVac, ha dichiarato venerdì che il suo candidato vaccino contro il coronavirus ha innescato una risposta immunitaria negli studi preclinici esegui sul modello animale.

L’azienda tedesca, sostenuta dalla Bill & Melinda Gates Foundation, ha fatto sapere che CVnCoV ha prodotto sia la formazione di anticorpi neutralizzanti, sia l’attivazione delle cellule T, ha ridotto i livelli di replicazione del virus nel tratto respiratorio superiore e ha protetto i polmoni dei criceti quando sono stati esposti a contatto con un coronavirus vivo.

CureVac utilizza il cosiddetto approccio con RNA messaggero, lo stesso di Pfizer/BioNtech e Moderna.

“I dati preclinici pubblicati oggi mostrano che il nostro candidato vaccino contro COVID-19 ha il potenziale per indurre una risposta immunitaria efficace ed equilibrata, imitando la difesa immunitaria naturale e fornendo protezione ai polmoni”, ha commentato Mariola Fotin-Mleczek, Chief Technology Officer di CureVac.

Il candidato vaccino è in fase I di sperimentazione sull’uomo. CureVac dovrebbe pubblicare a breve i dati intermedi.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento