Da FDA via libera a farmaco glaucoma nato in Italia

9 novembre, 2017 nessun commento


Nicox, società di ricerca e sviluppo oftalmica, lanciata sul mercato internazionale grazie al supporto del fondo Sofinnova Partner, ha ricevuto il via libera della FDA all’immissione in commercio negli Stati Uniti di Vyzulta, il farmaco per la riduzione della pressione intraoculare nei pazienti affetti da glaucoma o da ipertensione oculare. Nicox, che ha mantenuto il suo polo di ricerca nella provincia di Milano, rappresenta uno dei casi di successo italiano del fondo Sofinnova Partners, da oltre vent’anni impegnato in iniziative di trasferimento tecnologico di realtà di eccellenza italiane della ricerca. Sofinnova Partners è stata la capofila della cordata finanziaria – completata da Apax e Auriga – che ha supportato la nascita della società Nicox nel 1995. L’ha sostenuta nel corso degli anni, durante l’IPO nel 2001 e successivamente, ha contribuito alla costruzione del suo ruolo di player internazionale con solide basi in Italia.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*