COVID-19: gli anticorpi di Regeneron proteggono fino a 8 mesi dopo una singola dose

Condividi:
Share

(Reuters) – Regeneron ha reso noti i i risultati di uno studio di fase avanzata che attestano come l’assunzione di una singola dose del suo cocktail di anticorpi (casirivimab e imdevimab) riduca dell’81,6% il rischio di contrarre COVID-19 nei due-otto mesi successivi alla somministrazione del farmaco.

I partecipanti al trial presentavano un alto rischio di malattia a causa dello stretto contatto domestico con persone affette da infezione da SARS-CoV-2.

1200 mg di REGEN-COV, somministrato mediante 4 iniezioni sottocutanee, ha il potenziale di fornire un’immunità duratura nei confronti di COVID-19. Lo ha affermato Myron Cohen che guida lo sviluppo di anticorpi monoclonali anti COVID sponsorizzato dal National Institutes of Health degli Stati Uniti.

Durante il periodo di valutazione di 8 mesi non ci sono stati ricoveri per COVID-19 nel gruppo REGEN-COV. Nel gruppo placebo, invece, sono state registrate 6 ospedalizzazioni.

Lo studio consentiva ai partecipanti di vaccinarsi, se lo desideravano, una volta completato il periodo di efficacia primaria della terapia, ossia dopo un mese dalla somministrazione degli anticorpi. I tassi di vaccinazione dal secondo all’ottavo mese di valutazione sono stati più o meno equivalenti nei due gruppi: 34,5% (n=290) braccio REGEN-COV, 35,2% (n=296) braccio placebo.

Le persone appartenenti a quest’ultimo gruppo hanno ricevuto almeno una dose di vaccino anti COVID-19 alla fine del periodo di valutazione di 8 mesi.

La FDA degli Stati Uniti ha esteso a luglio l’autorizzazione di REGEN-COV. In questo modo il suo impiego è stato consentito quale terapia preventiva per le persone esposte al contatto con individui infettati e per quelle ad alto rischio di contagio ambientale (ad esempio case di cura o carceri).

Il trattamento è stato autorizzato negli Stati Uniti lo scorso novembre per la cura di persone con forme da lievi a moderate di COVID-19.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento