COVID, MSD: pronti a collaborare con governi e aziende nella produzione dei vaccini

Condividi:
Share

(Reuters) – MSD è in trattativa con governi e aziende per collaborare alla produzione dei vaccini per il COVID-19 già autorizzati. “Oltre che per i nostri candidati, siamo attivamente coinvolti per identificare aree di risposta alle pandemie, in cui possiamo svolgere un ruolo, incluso il potenziale supporto per la produzione di vaccini autorizzati”, ha spiegato un portavoce dell’azienda, senza però divulgare dettagli su società o enti pubblici con cui MSD sarebbe entrata in contatto.

L’azienda americana ha interrotto lo sviluppo dei suoi due vaccini contro il COVID-19 a gennaio, dopo che i primi studi avevano registrato risposte immunitarie inferiori a quelle osservate nelle persone che si erano riprese dall’infezione di COVID-19 e a quelle registrate con altri vaccini.

MSD, nel frattempo, sta anche accelerando sulla produzione delle sue terapie in sperimentazione contro il COVID-19, MK-4482 e MK-7110, che ora si chiama molnupiravir.

I primi dati sulla sperimentazione dell’antivirale molnupiravir potrebbero arrivare già nel primo trimestre di quest’anno, come ha spiegato la stessa MSD, che ha sviluppato il suo portfolio di farmaci contro il COVID-19 attraverso una serie di accordi stretti negli ultimi mesi, tra cui l’acquisizione dell’azienda farmaceutica australiana Themis e una partnership con Ridgeback Biotherapeutics.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento