COVID, c’è una terza pharma tedesca in corsa per il vaccino

COVID, c’è una terza pharma tedesca in corsa per il vaccino
Condividi:
Share

(Reuters Health) – Con l’ok da parte dell’ente regolatorio tedesco al trial clinico di fase iniziale, IDT Biologika diventa la terza azienda tedesca, dopo BioNTech e CureVac a lanciare una sperimentazione sull’uomo di un vaccino sperimentale contro il COVID, che utilizza come vettore il virus inattivato del vaiolo, già impiegato per sviluppare un vaccino contro il coronavirus che causa la sindrome respiratoria nota come MERS.

Lo studio clinico del candidato vaccino, che è stato sviluppato con il German Centre for Infection Research (DZIF), sarà condotto su 30 partecipanti tra i 18 e i 55 anni d’età, che riceveranno due dosi a distanza di quattro settimane.

Una sperimentazione più ampia, che includerà volontari anziani, è prevista per la fine di quest’anno, se i risultati dello studio in fase iniziale dimostreranno che il candidato è sicuro e produce una risposta immunitaria.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Daily Health Industry)

Taggato con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*