COVID, AstraZeneca: cocktail anticorpi raggiunge obiettivo dello studio

Condividi:
Share

(Reuters) – Il cocktail sperimentale di anticorpi anti-COVID-19 a lunga durata di azione di AstraZeneca è riuscito a ridurre le forme gravi della malattia e la morte in pazienti non ospedalizzati, centrando l’obiettivo principale dello studio di fase avanzata.

AZD7442 ha ridotto del 50% il rischio di sviluppare COVID-19 grave e/o di morire in pazienti che avevano sintomi da sette giorni o meno.

“La somministrazione precoce del nostro anticorpo può ridurre in modo significativo la progressione verso forme gravi della malattia. Il farmaco fornisce inoltre protezione continua per più di sei mesi”, afferma Mene Pangalos, vicepresidente esecutivo ricerca e sviluppo biofarmaceutici di AstraZeneca.

AZD7442 appare anche in grado di proteggere le persone che non hanno una risposta immunitaria sufficientemente robusta dopo somministrazione dei vaccini anti COVID-19. La scorsa settimana AstraZeneca ha chiesto alle autorità di regolamentazione degli Stati Uniti il via libera per utilizzare il candidato a scopo preventivo.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento