Vaccino Pfizer e BioNtech: chiesta a FDA Eua per bambini dai 5 agli 11 anni

Condividi:
Share

(Reuters) – Pfizer e BioNtech hanno chiesto alla FDA l’autorizzazione all’uso di emergenza del loro vaccino anti COVID-19 per i bambini dai 5 agli 11 anni

La Food and Drug Administration degli Stati Uniti ha fissato la data del 26 ottobre per l’incontro del suo gruppo di consulenti esterni che discuteranno la domanda.

“Visti i nuovi numerosi casi di infezioni da coronavirus nei bambini statunitensi, questa richiesta è un passo importante per il nostro sforzo continuo contro COVID19”, ha scritto Pfizer su Twitter. Il vaccino ha già ottenuto l’autorizzazione per l’uso di emergenza negli Stati Uniti negli adolescenti di età compresa tra 12 e 15 anni ed è completamente approvato per le persone dai 16 anni in su.

Un’eventuale rapida autorizzazione del vaccino di Pfizer/BioNTech nei bambini piccoli potrebbe contribuire a mitigare una potenziale nuova ondata di casi nelle prossime settimane/mesi.

Questo vaccino ha dimostrato di indurre una forte risposta immunitaria nei bambini di età compresa tra 5 e 11 anni in uno studio clinico che ha coinvolto 2.268 partecipanti.

Pfizer e BioNtech stanno anche testando il vaccino su bambini di età compresa tra 2 e 5 anni e tra 6 mesi e 2 anni. I dati sono attesi nel quarto trimestre.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento